info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

STUDI – Legge di stabilità 2016: impatto di 3.451 milioni di euro delle nove principali misure a favore delle MPI fino a 20 addetti

05/11/2015

Secondo le valutazioni di Confartigianato la politica fiscale delineata dal Governo con il disegno di legge di Stabilità 2016 sembra aver consolidato la strada della riduzione della pressione fiscale e del peso delle tasse su artigiani e piccole imprese. L’analisi dei provvedimenti inseriti nel disegno di Legge di stabilità (DDL S. 2111) consente di valutare l’impatto a favore delle MPI fino a 20 addetti di nove principali misure fiscali inserite nel provvedimento. L’impatto complessivo si valuta in 3.451 milioni di euro, composto dall’azione di sei misure che determinano riduzioni del prelievo fiscale per 2.543 milioni (il 73,7% del totale impatto sulle MPI) a cui si aggiungono 908 milioni (il 26,3%) di minori costi determinati da altre tre misure che intervengono sul fattore lavoro.
Nel dettaglio delle sei misure riguardanti il prelievo fiscale, la riduzione dell’aliquota Ires per 961 milioni di euro rappresenta il 27,8% dell’impatto totale sulle MPI, seguono i bonus per le ristrutturazioni edili, mobili compresi, e la riqualificazione energetica degli edifici per 553 milioni (16,0% del totale impatto), il regime forfetario per 414 milioni (12,0%), i superammortamenti per 310 milioni (9,0%), la franchigia IRAP per 180 milioni (5,2%) ed infine il recupero immediato dell’IVA sui crediti insoluti per 126 milioni (3,6%).

Nel dettaglio dei tre interventi riguardanti i minori costi del lavoro, la proroga dell’esonero contributivo per assunzioni a tempo indeterminato, equivalente a 541 milioni di euro, rappresenta il 15,7% del totale impatto sulle MPI, seguito dalla detassazione dei premi di produttività per 217 milioni (6,3%) e dall’intervento sulla Cassa integrazione guadagni in deroga per 150 milioni (4,3%).

La distribuzione per regione e per provincia dell’impatto totale delle nove misure considerate nell’Elaborazione Flash “Legge di stabilità 2016: impatto di 3.451 milioni di euro delle principali misure a favore delle MPI fino a 20 addetti”. Clicca qui per scaricarla.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA
us_04112015_1

 

 

LEGGE DI STABILITÀ 2016 – IMPATTO MISURE PER MPI FINO A 20 ADDETTI

(Milioni di euro – valutazione su norme a regime; per norme temporanee valutazione media triennio 2016-2018 – Elaborazione Ufficio Studi con Direzioni Politiche economiche, Politiche fiscali, Relazioni istituzionali e Relazioni sindacali di Confartigianato su dati Relazione Tecnica A.S. 2111, Istat, Mef, Unioncamere-Ministero del Lavoro)

us_04112015_3

 

 

News