info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

Patto anti-inflazione, Confartigianato: “Aderiamo, ma affrontare anche costi produzione”

02/10/2023

“Le nostre imprese conoscono le difficoltà di un momento delicato in cui ciascuno deve fare la propria parte. Per questo, con senso di responsabilità, Confartigianato ha aderito al patto anti-inflazione promosso dal Governo”. Questo il commento del Presidente di Confartigianato Marco Granelli il quale, nel sottolineare “l’impegno a contribuire al contenimento dell’inflazione, in quello spirito di comunità richiamato dalla Premier Meloni che vede protagoniste le imprese a valore artigiano”, ribadisce anche la “necessità di affrontare i problemi che influiscono sui costi di produzione delle imprese e sulla formazione dei prezzi. A questo proposito, apprezziamo l’impegno annunciato dal Ministro Adolfo Urso sull’avvio di un tavolo permanente di filiera presso il ministero delle Imprese e del made in Itay”.
“L’obiettivo – fa notare il Presidente Granelli – deve essere quello di accrescere la competitività ed efficienza delle aziende, aumentare la semplificazione dei processi produttivi e distributivi e incrementare la concorrenza, affinché possano prodursi le giuste ricadute positive sui cittadini/consumatori e sulle loro famiglie”.

News