info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

L’assemblea di Confartigianato Chieti L’Aquila approva il bilancio 2023

13/05/2024

L’assemblea ordinaria di Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2023 e quello preventivo 2024. La seduta si è svolta nella sede di Academy ForMe, a Chieti. Presenti, tra gli altri, il presidente dell’associazione, Camillo Saraullo, il direttore generale, Daniele Giangiulli, e il vicedirettore, Giovanna Di Tella.

Nel corso dei lavori, è stata illustrata la relazione sull’attività svolta nel 2023 e sono stati analizzati i risultati del bilancio di gestione dello scorso anno. I numeri confermano l’andamento positivo dell’associazione.

Durante l’assemblea è stato inoltre ricordato l’appuntamento con la seconda edizione del ConfArte Festival, la kermesse promossa da ConfArte, categoria Cultura, turismo e spettacolo di Confartigianato Chieti L’Aquila. L’iniziativa, che quest’anno è finalizzata anche a celebrare i 70 anni dell’associazione, animerà Chieti 24 al 26 maggio prossimi, con eventi, spettacoli e ospiti d’eccezione.

Tra le novità illustrate vi sono la nascita della categoria Cinema e della categoria Sport di Confartigianato Chieti L’Aquila, nell’ambito del cluster ArtigianSport che è stato costituito su impulso della confederazione nazionale.

“Abbiamo deciso di puntare su sport e cinema, creando le due nuove categorie – afferma il presidente Saraullo – Presidente di ArtigianSport Chieti L’Aquila è stato nominato Ennio Marianetti, presidente dell’Asd Tennis Chieti, mentre alla presidenza della categoria Cinema è stata indicata la fotografa di scena Chiara Calabrò. I neo presidenti designati, a cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, avranno il compito di organizzare le assemblee di categoria per struttura le attività dei relativi gruppi”.

Novità anche sul fronte credito. Durante l’assemblea straordinaria di Creditfidi, il consorzio fidi di Confartigianato Chieti L’Aquila, alla presenza del notaio Giovanni De Matteis, è stata deliberata la fusione con Confidi Systema!, nell’ambito di un importante progetto di sviluppo in tutto il centro Italia.

News