info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

Il MePa cambia con il nuovo Codice degli Appalti, bisogna adeguarsi entro luglio

26/06/2023

Il primo luglio diventano efficaci le disposizioni contenute nel nuovo Codice degli Appalti (D.Lgs. n.36/2023) che, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 31 marzo 2023, sostituisce il vecchio Codice (D.Lgs. n.50/2016). Tutti i bandi dei Mercati telematici, Mercato Elettronico della PA e Sistema Dinamico di Acquisizione della PA, saranno adeguati alle nuove disposizioni normative. Entro il 30 giugno, quindi, gli operatori economici dovranno  necessariamente attivarsi per modificare le dichiarazioni già rese al fine di poter continuare a vendere sul MePa.
Sarà necessario aggiornare le dichiarazioni commerciali per ogni categoria a cui l’operatore economico è abilitato:

  • il “fatturato globale” dell’impresa;
  • il “fatturato dei contratti analoghi” relativo alla specifica categoria.

Se entro il primo luglio le imprese non avranno modificato le dichiarazioni non sarà possibile ricevere ordini dalla Pubblica Amministrazione né partecipare a RdO pubblicate fino al completamento modifica.

 

Per informazioni: Maria Carla Placidi 0862.080711servizi@confartigianatolaquila.it.

 

News