info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

Dalla Regione Abruzzo contributi pubblici alle imprese dell’area basso Sangro-Trigno

28/09/2018

La Regione Abruzzo, con lo scopo di rafforzare la competitività delle imprese dell’area Basso Sangro – Trigno, soprattutto attraverso l’innovazione, la diversificazione e la qualità dei prodotti e un miglioramento dei processi produttivi, ha emanato il bando per “Interventi di Sostegno alla Strategia d’Area Basso Sangro-Trigno, prototipo della Strategia Nazionale per le Aree Interne di cui alle DGR n.99 del 28.02.2017 e DGR n. 408 del 28.07.2017”.
Beneficiari: Possono presentare istanza di agevolazione le micro, piccole e medie imprese, costituite e anche inattive, operanti nei 33 Comuni individuati dall’art.5 del bando (Borrello, Carunchio, Castelguidone, Castiglione Messer Marino, Celenza sul Trigno, Civitaluparella, Colledimacine, Colledimezzo, Fallo, Fraine, Gamberale, Gessopalena, Lama dei Peligni, Lettopalena, Montazzoli, Montebello sul Sangro, Monteferrante, Montelapiano, Montenerodomo, Palena, Pennadomo, Pietraferrazzana, Pizzoferrato, Quadri, Roccaspinalveti, Roio del Sangro, Rosello, San Giovanni Lipioni, Schiavi d’Abruzzo, Taranta Peligna, Torrebruna, Torricella Peligna e Villa Santa Maria), attive negli ambiti riferiti a specifici codici ATECO individuati nell’allegato A dell’Avviso pubblico.

Interventi ammissibili: Sono ammissibili progetti di investimento per l’implementazione di nuovi prodotti per l’impresa e/o il mercato e per l’innovazione del processo produttivo già avviato, mediante cambiamenti di tecniche, attrezzature e/o software tendenti a diminuire i costi unitari di produzione e/o aumentare le capacità produttive dell’impresa.

Natura ed entità del contributo: l’agevolazione concedibile avrà natura di contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile e non potrà essere superiore a € 200.000,00, nel rispetto della regolamentazione europea prevista per il regime de minimis.

Il progetto d’investimento presentato non dovrà essere inferiore a € 40.000,00 e potranno essere richieste percentuali di contributo che variano dal 30% al 50% del costo ammissibile.

Dotazione finanziaria: € 1.300.000,00 – a valere sul fondo POR FESR Abruzzo 2014-2020 – Asse III – Competitività del sistema produttivo – Linea di azione 3.1.1.

Presentazione domande e scadenza: le domande di partecipazione potranno essere presentate dalle ore 12.00 del 21 settembre 2018 fino alle ore 12.00 del 15 dicembre 2018, esclusivamente tramite piattaforma web all’indirizzo: https://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/.

 

News