info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

Coronavirus: Confartigianato/ANCoS dona 20 respiratori agli ospedali italiani.

18/03/2020

Emergenza Coronavirus: Confartigianato/ANCoS dona 20 respiratori pressometrici ai reparti di terapia intensiva degli ospedali italiani.
 

Confartigianato e ANCoS, l’Associazione del Sistema Confartigianato che si occupa di progetti solidali, mettono a disposizione delle strutture ospedaliere italiane impegnate in prima linea nell’assistenza ai pazienti colpiti da coronavirus, 20 Ventilatori Polmonari Pressometrici.

I primi sei respiratori saranno consegnati entro il fine settimana in Lombardia. Tre verranno donati all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e altri tre all’Ospedale Luigi Sacco di Milano.

Nei giorni a seguire le apparecchiature saranno consegnate agli altri ospedali maggiormente congestionati e in difficoltà per la carenza della strumentazione indispensabile alla cura dei pazienti.

Con questa iniziativa i soci di Confartigianato e tutti i contribuenti che ogni anno si rivolgono al nostro CAAF e, tramite l’elaborazione del Mod.730, scelgono di sostenere ANCoS con il contributo 5×1000, compiono un gesto concreto di aiuto alle situazioni più drammatiche con la caratteristica che li contraddistingue: fatti e non parole.

Oltre al costante sostegno ai nostri soci per cui ci adoperiamo quotidianamente, Confartigianato offre un contributo concreto alla battaglia che tutto il Paese sta combattendo contro il virus. Si comincia dalle strutture sanitarie che sono in prima linea a fronteggiare l’emergenza.

News