info@confartigianato.ch.it

|

0871 330270

Autotrasportatori, rimborso accise gasolio di dicembre 2022: domande entro il 31 gennaio

20/01/2023

Entro il 31 gennaio 2023 è possibile presentare all’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli territorialmente competente le istanze di rimborso “Accise Gasolio” utilizzato per autotrazione esclusivamente per il periodo dal 1° al 31 dicembre 2022.
Si ricorda, infatti, che a seguito della variazione dell’aliquota normale di accisa sul gasolio usato come carburante per autotrazione, a partire dal secondo trimestre 2022 era stata sospesa la possibilità di presentare l’istanza di rimborso accise gasolio per autotrazione. Ora, a seguito del ripristino della misura fiscale, è possibile presentare il rimborso, ma limitato esclusivamente ai litri di gasolio per autotrazione riforniti tra il 1° dicembre 2022 e la fine della giornata del 31 dicembre 2022 ed imputabili, pertanto, al solo mese di dicembre.

Restano esclusi dall’agevolazione e non vanno computati nella dichiarazione di rimborso i litri di gasolio consumati e imputabili a prelievi da distributore stradale o a partite consegnate a distributori privati tra il 1° ottobre 2022 e la fine della giornata del 30 novembre 2022.

La dichiarazione di rimborso necessaria alla fruizione del beneficio fiscale può essere presentata dal 1° al 31 gennaio 2023.

L’entità del beneficio, ai sensi delle disposizioni vigenti indicate in premessa, è pari a: 0,06418 euro per litro di gasolio consumato per autotrazione nel periodo tra il 1° dicembre ed il 31 dicembre 2022 compreso.

Possono beneficiare di questa agevolazione solo le imprese aventi in disponibilità autocarri o complessi veicolari (motrici con rimorchio o con semirimorchio) con massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 7,5 tonnellate e di classe Euro 5 e seguenti, che effettuano il trasporto merci in regime di conto proprio o in regime di conto terzi.

News